Pagamenti elettronici: cos’è pagoPA?

PORTALE PAGO PA

Per ogni Comuni dell’Area Vasta Capitanata 2020 è disponibile il Portale PAGO PA .

L'accesso ai servizi avviene attraverso identificazione dell'utente sulla piattaforma PAGO PA.

Il prodotto consente a tutti i moduli funzionali la possibilità di inserire ed effettuare pagamenti specifici per ciascuna area dell’Ente.

In pratica potrà essere effettuata un'unica transazione di pagamento a fronte di diverse partite, specificando quindi le modalità di pagamento un’unica volta.

Più in dettaglio il sistema si integra con i seguenti moduli/servizi:

  • Portale dei servizi (prerequisito).
  • Servizi su richiesta (fatture, ricariche, quote iscrizioni, etc.).
  • Stato di avanzamento della pratica (oneri e costo di costruzione, etc.).
  • Caricamento delle pratiche (diritti di segreteria, marche da bollo, etc.).

Il perfezionamento del pagamento potrà essere effettuato mediante la segnalazione di avvenuto pagamento bonifico bancario oppure mediante pagoPA nelle modalità previste dallo stesso

La piattaforma PAGO PA  offre tutte le funzioni previste da pagoPA e da altri sistemi di Pagamento on Line ed è parte integrante dei servizi a portale e dei sistemi gestionali, in particolare:

  • funzioni di pagamento integrate ed utilizzate dagli altri servizi online, sarà quindi possibile subordinare una richiesta o l’erogazione di un servizio a seguito dell'effettivo pagamento
  • possibilità di segnalazione di avvenuto pagamento (non gestita in pagoPA)
  • possibilità di pagamento con bonifico bancario (in attesa che tutti gli istituti di credito si interfacciano in modalità “addebito in conto” con pagoPA)
  • integrazione nativa con i gestionali Dedagroup e esposizione automatica al cittadino delle partite debitorie

PagoPA, entro il 31 dicembre 2016 obbligo per tutte le PA di aderire al Nodo dei Pagamenti

Entro il 31/12/2015 le PA sono obbligate ad aderire alla piattaforma nodo dei pagamenti e a programmare le attività di implementazione dei servizi.
Nel percorso di attuazione della strategia per la crescita digitale il sistema dei pagamenti elettronici pago PA rappresenta un progetto strategico che consente a cittadini ed imprese di eseguire pagamenti in modalità elettronica scegliendo liberamente il prestatore di servizio, gli strumenti di pagamento e il canale tecnologico preferito, e alle pubbliche amministrazioni di velocizzare la riscossione dei crediti (esito in tempo reale e riconciliazione certa ed automatica), ridurre i costi e uniformare i servizi agli utenti.

Le pubbliche amministrazioni sono obbligate per legge ad aderire al sistema e a programmare le attività di implementazione dei servizi entro il 31 dicembre 2015 (come da documento “Linee Guida per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi" GU N. 31 del 7 febbraio 2014).

Considerando il numero delle amministrazioni coinvolte e dei relativi servizi, il completamento dell'attivazione di questi - in coerenza con il piano di crescita digitale - dovrà avvenire entro dicembre 2016.

L’AgiD a sostegno dell’iniziativa pagoPA ha avviato, in collaborazione con le pubbliche amministrazioni e altri soggetti istituzionali, attività di diffusione del Sistema (scadenze, benefici, adempimenti, servizi prioritari), aggiornamento della programmazione di adesione ed attivazione territoriale: sono stati già effettuati incontri con le regioni, le amministrazioni centrali, le città metropolitane e i grandi comuni, sono in programmazione ulteriori riunioni con i beneficiari del sistema (associazioni di categoria di imprese e cittadini) , i PSP e gli operatori ICT.

Con la Determinazione n.103 del 16 ottobre 2015 sono state adottate dall'Agenzia per l'Italia Digitale le nuove versioni delle specifiche attuative delle linee guida per i pagamenti elettronici in favore di pubbliche amministrazioni e gestori di pubblici servizi.

Pagamenti elettronici: cos'è pago PA

pago_pa
 
PagoPA è un'iniziativa che consente a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione.
pagoPA è un ecosistema di regole, standard e strumenti definiti dall'Agenzia per l'Italia Digitale e accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste ed altri istituti di pagamento ( Prestatori di servizi di pagamento - PSP) aderenti all'iniziativa. 

PagoPA garantisce a privati e aziende:

  • sicurezza e affidabilità nei pagamenti;
  • semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento;
  • trasparenza nei costi di commissione.

pagoPA garantisce alle pubbliche amministrazioni:

  • certezza e automazione nella riscossione degli incassi;
  • riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni;
  • semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

pagoPA è stato realizzato da AgID in attuazione dell'art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012.

AgID ha predisposto le Linee guida che definiscono regole e modalità di effettuazione dei pagamenti elettronici e ha realizzato inoltre l'infrastruttura tecnologica Nodo dei Pagamenti-SPC, che assicura l’interoperabilità fra gli attori coinvolti nel sistema.

AgID ha previsto un sistema di monitoraggio per verificare l’andamento della diffusione del progetto pagoPA; tale sistema prevede la pubblicazione trimestrale di rapporti che contengono dati sulle adesioni, sugli enti attivi e sulle operazioni di pagamento effettuate.